Rubrica Naturopatica

Medicina di Bach nella regolazione biologica

Medicina di Bach e cure integrate La Medicina di Bach, ovvero diagnosi e cura del disagio di vivere che si nasconde dietro a un mal di testa, a un malassorbimento, a una tachicardia o a qualsiasi altro sintomo che non ha niente di organico. Oggi più che mai la Medicina di Bach è uno strumento …

EDWARD BACH – Vita e opere

La vita di Edward Bach è particolarmente interessante, e può essere considerata come scandita da tappe di nodi settenari, corrispondenti alla sua evoluzione corporea e animico-spirituale. Infatti, come seguendo un quadrante magico, ogni sette anni, la sua vita fu segnata da avvenimenti importanti, determinanti e molto incisivi. Questi nodi settenari sono un argomento che riguarda …

Storia dell’Enneagramma dalle origini ad oggi

A Delfi, sul frontone del tempio greco dedicato ad Apollo, dio del Sole e della Luce, campeggiava, bene in vista, la scritta: “Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei”. Questo monito indica la grande importanza che veniva data alla conoscenza ed accettazione della propria personalità. Dalla più remota antichità ad oggi, il …

Quantità o qualità?

Tutto ciò che, nella vita di ogni giorno, ci circonda è, in qualche modo, legato ai numeri. Orari da rispettare, obiettivi da raggiungere, logiche razionali, tutto quello che ci passa per la testa ha a che fare, direttamente o meno, con i numeri. Chiunque intraprenda un’esperienza o si avvii alla ideazione di un progetto è …

Introspezione, questa sconosciuta…

Il vocabolario Treccani definisce l’attività introspettiva come Il procedimento di osservazione dei fatti di coscienza, onde il soggetto, riflettendo sulle sue esperienze, assume sé medesimo a oggetto di studio. Il soggetto diventa oggetto di studio, noi stessi osserviamo noi stessi. L’essere umano inizia a farlo in modo particolare quando entra nell’età dell’adolescenza. E’ lì che inizia …

Nella NATURA DIVINA ritroviamo noi stessi e le nostre origini

L’ERBORISTERIA NELLA STORIA Nell’Ecclesiaste (38–4) troviamo scritto: “Altissimus creavit de terra medicamenta et vir prudens non abhorrebit illa” (Il Signore ha creato medicamenti dalla terra e l’uomo saggio non li disprezzerà). Le più antiche civiltà conoscevano bene le proprietà benefiche delle piante e le sfruttavano per risolvere le malattie e le sofferenze del corpo. Il …